Videomax

VIDEOMAX (5) Striscia, Comic books, Volume

12 NUMERI STRISCIA DARDO, 2 COMIC BOOKS, 1 VOLUME
Videomax, nel 1995, viene concesso da Origa alla Dardo per una miniserie in formato striscia

* N: 0, Il Numero Zero, librino introduttivo alla serie, presentazione e filosofia del personaggio, foto, schizzi.
* N. 1, Virtual Virus, testo Origa, disegni Paolo Lamanna
* N. 2, Videomax generation, testo Origa, disegni Paolo Lamanna
* N. 3, Andy Max contro Doctor VHS, testo Origa, disegni Paolo Lamanna
* N. 4, Consigli per gli spot, testo e disegni di Stefano Nocilli
* N. 5, Star Powers, testo Makaresko, disegni Edoardo Morricone (Morrik)
* N. 6, Star Energizers, testo Makaresko, disegni Edoardo Morricone (Morrik)
* N. 7, Crow Motel, testo Matteo Severgnini, disegni Andrea Bormida
* N. 8, Rebecca non corre più, testo Matteo Severgnini, disegni Andrea Bormida
* N. 9, Io ti guarderò, testo Matteo Severgnini, disegni Andrea Bormida
* N. 10, Dracula e l’Anticristo, testo Luciano Gianfranceschi, disegni Loredano Ugolini
* N. 11, Lacrime di sangue, testo Luciano Gianfranceschi, disegni Loredano Ugolini
* N. 12, Cartoons Bros, testo Origa, disegni Alberto Ponticelli

I COMIC BOOKS
Videomax, nel 1997, viene concesso da Origa allo Shok Studio per la ristampa ‘one shot’ in ‘comic book’, di Cartoon Bros, ultimo numero della serie in formato striscia già edito dalla Dardo. La storia autoconclusiva, scritta da Origa, è disegnata da Alberto Ponticelli che ne disegna una copertina inedita oltre ad aggiungere due nuove tavole ‘full page’, iniziale e finale. È un omaggio ai cartoni animati della Warner Bros.

* Videomax, Cartoon Bros, One Shot Special Cartoon, marzo 1997, 20 pagg.

Videomax, nel 1997, viene concesso da Origa a Supergulp per un ‘one shot’ in ‘comic book’, di Mangamax, inedito. La storia autoconclusiva, scritta da Giovanni Magistris, è disegnata da Andrea Bormida, già disegnatore di Nathan Never. È un omaggio ai cartoni animati giapponesi.

* Videomax, Special Japan, Mangamax, marzo 1997, 20 pagg.

IL VOLUME
Videomax, nel marzo 1997, viene concesso da Origa alla Scarabeo (editore di carte e tarocchi sui personaggi bonelliani) per un volume brossurato di 64 pagg. che raccoglie le prime originali tre graphic novel del personaggio, già pubblicate a puntate nella rivista Fumetti d’Italia. Contiene interventi critici di artisti e storici dell’immagine: Enrico Ghezzi, Eva Robin’s, Krisma, Bepi Vigna, Giulio C. Cuccolini, Giuseppe Pollicelli, Michele Masiero, Franco Fossati, Luciano Tamagnini. Il volume contiene le storie:

* Andy Max contro Doctor VHS, testo Origa, disegni Carlo Ambrosini
* Pinocchio City, testo Origa, disegni Pier Gallo
* Anema e core, testo Origa, disegni Alberto Ponticelli

TrackBack URI

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: